Sorprese (Parte 2 di 8)

L’ultimo controllo alla tavola apparecchiata per tre in modo impeccabile: piatti in ceramica, una serie di posate per ogni portata, bicchieri di cristallo per l’aperitivo, per l’acqua, per il vino, flute per lo spumante. Candelabri d’argento a tre bracci di fronte ad ogni posto con candele di cera stearica profumata nuove di zecca. Aveva già […] Continua a leggere →

Sorprese (Parte 1 di 8)

Non era mai successo che Bruno restasse senza comunicare notizie, senza neanche una telefonata, per più di una settimana. Ormai la sua ansia era diventata vera e propria impazienza. Da più di due giorni viveva in sostanza in un raggio di non più di cinque metri dal telefono. Le ultime due notti le aveva passate […] Continua a leggere →

Donarsi totalmente (Parte 2 di 2)

La gonna fece la stessa fine. Era lì, nuda davanti a Lui ed in balia dei suoi voleri. Se fosse un torturatore? Uno psicotico? Poteva dire di conoscerlo così a fondo? Questi pensieri furono portai via da una sculacciata che le arrivò inaspettata strappandole un grido di sorpresa e di dolore. “Allarga le gambe! ” […] Continua a leggere →

Donarsi totalmente (Parte 1 di 2)

Lei era stata molto restia ad accettare quella proposta di “donarsi totalmente”, ci aveva pensato per giorni e giorni, incerta fra il si e la paura che il gioco non avesse più limiti, paurosa per la sofferenza che, oltre il piacere, le sarebbe stata data anche se lui aveva promesso che le sarebbe stata somministrata […] Continua a leggere →

Un annuncio indesiderato

Era un periodo nel 2003 che viaggiavo spesso per lavoro. A volte mancavo da casa anche per una settimana. Al mio ritorno il culo, la fica e la bocca di mia moglie venivano utilizzati al massimo con sommo piacere da parte di lei. Qualche volta, in camera d’albergo, mi facevo raggiungere da qualche puttanella che […] Continua a leggere →

La vicina nel palazzo

Stavo entrando nel portone del mio grigio condomino, quando sento una voce femminile che mi chiede “me lo apre per favore”, era la *vicina* del 5° piano con i sacchetti della spesa nelle mani. Proprio lei, il mio bersaglio preferito delle mie seghe, l’aiuto a portare la spesa in casa, era l’occasione che aspettavo era […] Continua a leggere →

Fratelli serpenti

Ciao sono Gianni e voglio raccontare una storia che mi è accaduta un paio di mesi fa. Ho avuto problemi con la droga in passato e nonostante ciò la mia ragazza mi è sempre stata vicino, lei si chiama Mina, ha 26 anni, è castana occhi verdi, labbra carnose e un culo un leggermente appesantito, […] Continua a leggere →